giovedì, febbraio 7

Visitors Nuova Serie TV V di Kenneth Johnson ritorna in televisione

V: I Visitors ritornano in televisione

'Work continues to get a new V before the cameras. Hopefully there will be an announcement shortly after the Writers' Strike' - Kenneth Johnson, creatore di V (Visitors)

L'amico Sean Dwyer di Film Junk (Link) ritorna a scrivere di V segnalando che è appena uscito il romanzo V: The Second Generation di Kenneth Johnson, creatore della serie TV di culto V Visitors, suddivisa nelle mini serie V (1983) e V The Final Battle (1984) e nel serial V (1984 - 1985).
Il romanzo riprende la storia esattamente 20 anni dopo l'arrivo dei Visitors sulla Terra, tralasciando quindi gli eventi del serial V.
Il successo di V e V The Final Battle fu incredibile in tutto il Mondo, in Italia V venne trasmesso come un unico telefilm intitolato Visitors, rara occasione in cui un titolo tradotto / adattato diviene se possibile ancor più accattivante.

Per quel che ricordo in Italia la prima messa in onda di Visitors fu un grande evento televisivo, specialmente la trasmissione della prima serie che poi era in realtà costituita dalle due mini serie accorpate V (1983) e V The Final Battle (1984), per anni sono state tra l'altro riproposte, anche sul digitale terrestre, a testimonianza dell'estrema qualità e longevità di questo storico prodotto televisivo.
A mio avviso gran parte del successo dei Visitors fu dovuto al fantastico cast del serial e ai personaggi proposti, caratteristica che spesso manca nei serials moderni che non vengono riproposti perchè, svanito l'effetto novità, 'scadono' e non interessano più.

Mentre non può obiettivamente passare di moda un telefilm che abbia nel ruolo principale Mike Donovan, interpretato dal caxxutissimo Marc Singer, incrocio televisivo tra Luke Skywalker e Indiana Jones!
E che dire di Diana, la fantastica Jane Badler, Robert Englund nei panni del Visitor dalla parte degli umani Willie, la splendida Faye Grant nelle vesti di Juliet Parish in love con Mike Donovan, June Chadwick alias la perfida Lydia, l'incrocio uomo - Visitor Elizabeth interpretata da Jennifer Cooke, l'insopportabile madre Robin Maxwell (Blair Tefkin) che sforna l'incredibile mostro verde, Michael Wright alias Elias Taylor della resistenza umana, l'affarista Nathan Bates interpretato da Lane Smith e la ciliegina sulla torta, Michael Ironside nel ruolo di Ham Tyler.


Il susseguente serial V, costituito da 19 puntate, non ebbe lo stesso successo dei primi due capitoli, sia perchè un po' sfilacciato sia per un inevitabile calo di tensione che portò alla mancata realizzazione e messa in onda del ventesimo episodio previsto.

Ebbene, se da anni si discute sull'eventuale riproposizione dei V Visitors, la pubblicazione di V: The Second Generation di Kenneth Johnson sembra proprio un concreto passo in avanti per uno storico ritorno nel quale lo stesso autore Kenneth Johnson crede molto. E noi con lui.
Seguono le sigle originali di V The Final Battle (1984) e del serial V (1984 - 1985). Enjoy!

» CONTINUA

V THE FINAL BATTLE: LA SIGLA



V LA SERIE: LA SIGLA

NOTIZIE CORRELATE



2 Commenti:

matpat ha detto...

ciao bel blog..complimenti anche io ne ho uno sul cinema però sta un po indietro perchè l'ho iniziato ieri...passaci se ti va ciao :)
http://moviemaniac2008.blogspot.com/

Marco Michele ha detto...

Certamente, e grazie per averci visitato! ;-)