martedì, luglio 17

Shia LaBeouf sarà il nuovo Indiana Jones Indy si sposa ritorna Panama Hat?


SPOILERS, ANTEPRIME, RUMORS E ANTICIPAZIONI SU INDIANA JONES E LA CITTÀ DEGLI DEI - A Cura Di eMMe

Ho finalmente rivisto l'intera trilogia di Indiana Jones nella sua magnificenza, grazie allo splendido Cofanetto Dvd, sia per piacere personale che per aggiornarvi al meglio su tutto ciò che riguarda Indiana Jones e la Città degli dei.
Cosa aspettarci dal quarto film della saga diretto da Steven Spielberg?

Ne I Predatori dell'Arca Perduta ambientato nel 1936 ci viene presentato il mitico personaggio di Indiana Jones, professore universitario ed avventuroso eroe alla ricerca di incredibili scoperte storiche che fa dell'archeologia la sua unica religione, alle prese con l'Arca dell'Alleanza, cassa di legno rivestita d'oro ordinata da Dio a Mosè e che conserva le Tavole della Legge,

In Indiana Jones e Il Tempio Maledetto ambientato nel 1935 (che, più degli altri film, nella versione rimasterizzata diventa uno spettacolo completamente diverso da quello che storicamente conosciamo grazie ad un impressionante restauro digitale "frame by frame") ci viene offerta una entusiasmante "one shot adventure", una lunga ed avventurosa corsa di Indiana Jones alle prese con una perigliosa missione che non lascia spazio all'approfondimento dei characters diventando un punto di riferimento per il Cinema d'Azione degli anni a venire,

In Indiana Jones e l'Ultima Crociata ambientato nel 1939 Spielberg e Lucas combinano i preziosi elementi sia del primo che del secondo film realizzando un indimenticabile mix di storia ed azione per un'avventura senza tempo nel segno di Indiana Jones, superbamente affiancato dal Professor Henry Jones alias Sean Connery.

Dunque, cosa aspettarci da Indiana Jones e la Città degli dei?
Sappiamo che il film è ambientato negli Anni '50, secondo i miei calcoli il film sarà ambientato tra il 1953 ed il 1956, a mio avviso nel 1955 (1935 + gli anni del personaggio di Shia che avrà tra i 18 ed i 21 anni), ed è molto probabile che le tematiche mistico-religiose presenti in tutta la Saga, sia in riferimento alla religione cristiana che indiana, non verranno abbandonate nonostante si vociferi continuamente di un Indiana Jones alle prese con gli Alieni.

Anche se non è ancora stato confermato, si può ritenere quasi certa la presenza di Karen Allen e John Rhys-Davies che riprenderanno i ruoli di Marion Ravenwood, l'amata di Indiana Jones ne I Predatori dell'Arca Perduta, e Sallah, grande amico di Indy apparso sia ne I Predatori dell'Arca Perduta che in Indiana Jones e l'Ultima Crociata.


E Indiana? Sarà sempre lo stesso o il suo character verrà influenzato dall'età di Harrison Ford?
In Indiana Jones e la Città degli dei vedremo un Indiana Jones meno spericolato ed avventuroso affiancato dalla famiglia e dagli amici?
Se la presenza di John Rhys-Davies appare dovuta, scontata e sa di gustoso revival, la partecipazione di Karen Allen è funzionale alla trama.

Indiana Jones POTREBBE ESSERE GIA' SPOSATO ALL'INIZIO DEL FILM, O SPOSARSI DURANTE IL FILM, probabilmente con l'unico amore della sua vita, Marion Ravenwood figlia di Abner Ravenwood, professore e mentore di Indiana Jones che tuttavia non è MAI APPARSO durante i film della Saga.
Di Abner Ravenwood sappiamo soltanto che risulta disperso in una valanga in Nepal, non lontano dal The Raven, il locale dei Ravenwood nel quale si incontrano Indiana e Marion durante il primo film.

Sembra che Indiana Jones dovrà vedersela con un avversario del passato: Abner Ravenwood era ossessionato dall'Arca dell'Alleanza ed in qualche modo l'Arca ed Abner potrebbero ritornare per chiudere il ciclo.
Ricordiamo che Abner Ravenwood ha allontanato Indiana Jones dalla sua famiglia a causa dell'amore di Indy, studente prediletto di Abner, per una troppo giovane Marion, ed i due non si sono più parlati.

Shia LaBeouf sarà Indiana Jones Jr., figlio di Indiana Jones e Marion Ravenwood, paradossalmente Shia potrebbe essere il primo character a chiamarsi davvero Indiana Jones, in quanto sappiamo che Indy in realtà si chiama Henry Junior Jones.
Ma Shia LaBeouf, per chiamarsi "Jones", dovrebbe prendere il cognome dal padre Indiana, quindi Indy dovrebbe sposarsi... ma con chi?

Con Marion Ravenwood?
Se Indiana Jones sposasse Marion Ravenwood sarebbe decisamente sconveniente che il villain del film fosse il suocero Abner Ravenwood, che si vocifera sarà interpretato da John Hurt.
A quel punto Marion potrebbe fare soltanto un piccolo cameo in relazione alla ricerca del padre Abner.

Tuttavia continuo a pensare che il film inizierà con un INDY GIÀ SPOSATO CON MARION RAVENWOOD, E SHIA LABEOUF SARA' INDIANA JONES JUNIOR.
La scelta ed il ruolo di Shia LaBeouf non sono casuali, in quanto George Lucas ha intenzione di continuare la Saga anche dopo Harrison Ford, proprio come è stato fatto per Star Wars, anche se continuare una Saga SENZA il suo unico protagonista assoluto è come minimo abbastanza discutibile.

POTREBBE ANCHE NON ESSERCI UN MATRIMONIO, ma in quel caso ci sarebbe la solita trama trita e ritrita del padre Harrison Ford che NON conosce il figlio Shia LaBeouf e dell'incontro a sorpresa con la madre Karen Allen che manda Shia LaBeouf a prendere il padre Indiana al College prima che lo raggiungano i "nemici".
Passiamo agli altri attori della pellicola.


Cate Blanchett potrebbe essere una seducente villain in stile Dottoressa Elsa Schneider di Indiana Jones e l'Ultima Crociata interpretata da Alison Doody.

Quanto a John Hurt, sicuramente NON interpreterà Henry Jones in quanto semplicemente il personaggio di Sean Connery NON apparirà nel film. Potrebbe interpretare Abner Ravenwood, ma potrebbe anche interpretare Panama Hat, acerrimo avversario di Indiana Jones fin dalla sua gioventù, caratterizzato dall'abito e dal cappello bianco, che abbiamo già visto in Indiana Jones e l'Ultima Crociata, interpretato dal defunto Paul Maxwell.

Jim Broadbent molto probabilmente sarà il grande Dr. Marcus Brody, interpretato nel primo e terzo film dal defunto Denholm Elliott. In alternativa sarà una figura universitaria di spicco, amico di Indy sulla falsariga del personaggio di Marcus Brody.

E Ray Winstone? Ray Winstone è un attore molto solido e professionale, a mio avviso sarà proprio lui IL NEMICO PRINCIPALE DI INDIANA JONES SENIOR E JUNIOR in Indiana Jones e la Città degli dei.
Sarà forse Panama Hat, di cui non ne conosciamo le sorti e che potrebbe essersi salvato proprio come Indy all'inizio del terzo film, o un nuovo spregiudicato nemico?

In Indiana Jones e la Città degli dei potrebbe anche apparire Kate Capshaw, la mitica cantante Willie Scott, fiamma di Indiana in Indiana Jones e Il Tempio Maledetto, attrice che è rimasta molto molto vicina a Steven Spielberg... essendo sua moglie!

Il quarto film su Indiana Jones è ambientato negli Anni '50 ed è interpretato da Harrison Ford, Cate Blanchett, John Hurt, Ray Winstone, Jim Broadbent e Shia LaBeouf.
Prodotto dalla Lucasfilm Ltd. di George Lucas e distribuito dalla Paramount, Indiana Jones e la Città degli dei uscirà il 22 Maggio 2008.

eMMe - CinemaNotizie.COM

NOTIZIE CORRELATE



2 Commenti:

Lilith ha detto...

No, no dai... se cominciamo adesso con gli spoiler!

Anonimo ha detto...

WOW non sto più nella pelle!
C'è e ci sarà un solo Indy nella storia del cinema!