mercoledì, ottobre 13

The Event quarto episodio

Recensione del Quarto Episodio di The Event IN ANTEPRIMA!
The Event Trama Quarto Episodio - The Event Episode 4 Review
The Event Review: Season 1 Episode 4 - A Matter of Life and Death


Vi rammento rapidamente l'articolo in anteprima sul virale di The Event, nel caso in cui non l'abbiate ancora letto.
Interlocutoria l'ultima puntata di The Event, nuova serie televisiva di Nick Wauters trasmessa in esclusiva per l'Italia ed in contemporanea mondiale da Mediaset Premium.

Ritmo rallentato, dilatata narrazione di alcuni romantici ricordi sulla storia d'amore tra Sean Walker (Jason Ritter) e Leila Buchanan (Sarah Roemer), quesiti posti nei precedenti episodi che si confermano interrogativi da sciogliere prossimamente, lancetta degli eventi che non si smuove rimanendo quasi del tutto bloccata: il quarto episodio di The Event esalta fondamentalmente la figura di Sean, il good guy protagonista della serie, evidenziandone tenacia, crattere e personalità, e attraverso il character viene messo in vetrina il suo interprete, Jason Ritter, sempre a più agio e convincente nel difficile ruolo di volto immagine della storia, insieme alla bella e già abbastanza nota attrice femminile di riferimento, Sarah Roemer.


Leila (Sarah Roemer) riesce apparentemente a sfuggire ai suoi rapitori liberandosi da una soffocante prigionia prima di essere giustiziata: libertà illusoria che non le permetterà facilmente di districarsi dalle pericolose attenzioni degli agenti del controspionaggio Carter (D.B. Sweeney) e Vicky Roberts (Taylor Cole), agenti segreti stipendiati in passato dalla NSA i cui scopi rimangono tuttora ignoti, resta infatti da scoprire se siano terroristi fuoriusciti o uomini al comando del direttore dell'Agenzia per la Sicurezza Nazionale Blake Sterling (Zeljko Ivanek).


Mentre Sophia (Laura Innes) prega il Presidente degli Stati Uniti Elias Martinez (Blair Underwood) di liberare i 97 detenuti di Inostranka e di assecondare le pretese del temibile villain Thomas (Clifton Collins Jr.) che guida gli altri sopravvissuti alieni, e rimangono sempre più enigmatiche le posizioni del Vice Presidente Raymond Jarvis (Bill Smitrovich) e del direttore Blake Sterling (Zeljko Ivanek), continua la fuga divenuta indagine di Sean e dell'agente speciale FBI Collier (Heather McComb), new entry davvero promettente che abbiamo già avuto modo di elogiare sia per l'arricchimento del cast artistico che per il proseguo della storia.

Un appunto infine sui passeggeri del volo 514: dapprima apparentemente morti, in seguito non morti nel precedente epilogo da brividi diretto con maestria da Jeffrey Reiner, adesso nuovamente vicini alla morte... comunque vada a finire, la fortuna non albergava su quel disastroso volo.

NOTIZIE CORRELATE



2 Commenti:

hovogliadicinema ha detto...

ciao, ho un blog che parla di cinema. se ti va di visitarlo e di votare al sondaggio vai su hovogliadicinema.blogspot.com
ciao!

Elettra ha detto...

Non conosco " the event" grazie per la dettagliata recensione che mi ha permesso di scoprirlo