mercoledì, febbraio 10

Recensione Soul Kitchen di Fatih Akin

NOTIZIE CORRELATE



2 Commenti:

S. ha detto...

Soul kitchen: colonna sonora a base di funky, un pizzico di Turchia ed un protagonista che soffre di mal di schiena. Secondo me è commedia più divertente degli ultimi anni

mondayscreen ha detto...

Già, non male! Anzi una brillante sintesi del cosmopolitismo attuale.