martedì, maggio 22

Eppur Si Muove Mistery Tales Serie TV su Rai Due Manfio GRUPPO ALCUNI


Dopo il grandissimo successo delle 2 serie precedenti di “EPPUR SI MUOVE” – innovativa produzione a tecnica mista ideata da Sergio Manfio (che firma anche la regia) e Francesco Manfio di GRUPPO ALCUNI – da giovedì 17 maggio alle 8,45 arriva su Rai 2 la terza serie, anche questa realizzata in coproduzione con RAIFICTION, Mnogo Film e DQE.

Dopo la prima serie che smonta i meccanismi di costruzione di un cartone animato per spiegarli ai ragazzi in modo chiaro e divertente, la seconda serie che parla di creatività e fiabe, ecco infine la terza serie di “Eppur si muove”, ovvero 13 deliziosi, avvincenti “gialli” pieni di colpi di scena, humour e azione, che mettono alla prova le doti di osservazione dei giovani spettatori.

Protagonisti della serie sono sempre il Capi e il suo Assistente (SERGIO E FRANCESCO MANFIO), che interagiscono insieme ai personaggi cartoon: la camaleonte Lea, i fenicotteri gemelli Lello & Lella, il merlo indiano Rossino.

Chi vuole distruggere la Città dei Cartoni e perché? Chi sta cercando di rubare i colori dei cartoons? Chi si è recato al “Ministero del Cioccolato” per aggiungere farina di castagne al cibo preferito dei cartoons? Chi vuole distruggere le caratteristiche dei cartoni, come la capacità di volare o di cadere senza farsi male, custodite al “Ministero dei Superpoteri”? Chi sta cercando di boicottare il computer del “Ministero Suoni, Versi e Rumori” per impedire ai cartoons di ‘gulpeggiare’?

Le risposte a queste e ad altre domande si trovano nei divertenti episodi di “EPPUR SI MUOVE – Mistery Tales”, in cui vediamo all’opera 3 perfidi extraterresti, Broccolo, Becchime e il loro Signore, sbarcati nella Città dei Cartoni per distruggerla.
Il motivo di questo odio nei confronti dei cartoons? Da piccolo l’extraterrestre capo era stato spaventato da un cartone animato e ora cerca la rivincita!
I 3 extraterrestri sono però assolutamente goffi e impacciati e durante i loro tentativi di sabotaggio lasciano dietro di sé numerose tracce. Niente di più facile – per il Capi, l’Assistente e i loro amici cartoons – che seguirle e trarne le conclusioni che, puntata dopo puntata, permettono loro di sventare questi tentativi.

LA PRIMA SERIE TV PER RAGAZZI ITALIANA REALIZZATA IN ALTA DEFINIZIONE!

CREDITS: Format: 13 x 10’
Tecnica utilizzata: Live action e animazione 2D
Regia: Sergio Manfio
Produttore esecutivo: Francesco Manfio
Character design: Massimo Pegoraro
Il progetto “Eppus si muove” è stato sviluppato grazie anche al finanziamento ottenuto con il programma MEDIA della Comunità Europea.

Per ulteriori informazioni visitate il sito Alcuni.it.

NOTIZIE CORRELATE



1 Commenti:

Lilith ha detto...

Mi è capitato, trovandomi a casa, di vedere alcuni episodi della prima serie: non mi è sembrato che centrasse davvero l'obiettivo di far capire le tecniche di animazione ai bambini e mi è sembrato mi sono sembrati molto ingenui dal punto di vista della struttura e della trama.